BannerMovimento
Shop_New
BannerVolontario
BannerDona
pulsante_trenta_ore
disostruzione
rivista_V1
facebook

AMATRICE: LA CROCE ROSSA ITALIANA DI RIETI NON DIMENTICA IL TERRITORIO COLPITO DAL SISMA E FORMA NUOVI VOLONTARI

Chi più di un paese distrutto dal sisma, può comprendere il ruolo centrale del soccorso nell’emergenza e la capacità e la determinazione necessaria per sostenere la popolazione. “Formare nuovi angeli del soccorso proprio ad AMATRICE è un impegno morale e civile” – ha detto MARIO CRISTALLINI Presidente della CRI di Rieti. Tra gli organizzatori Giuseppe Pignoli volontario CRI che ha vissuto in prima persona la drammaticità del sisma. Direttore del Corso è Alfredo Vulpiani consigliere della CRI di Rieti e referente dei giovani motivati preziosi e instancabili, affiancato da Giorgia Angelucci. Il violento terremoto ha avuto un impatto devastante nelle aree epicentrali e Amatrice è stato tra i paesi più danneggiati dal sisma con una distruzione pressoché totale del paese che era annoverato come uno dei borghi antichi e più caratteristici d’Italia. Il Corso partirà il 17 marzo ad Amatrice e si espletera’ in 18 ore di lezione. Durante il corso, verranno trattati argomenti quali il primo soccorso, il Diritto Internazionale Umanitario e la storia del Movimento di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Una parte sarà dedicata ai Principi e Valori dell’Associazione e come questi siano applicabili quotidianamente nelle attività che vengono svolte.

Per iscrizioni e info: corsobase@cririeti.org