BannerMovimento
Shop_New
BannerVolontario
BannerDona
pulsante_trenta_ore
disostruzione
rivista_V1
facebook

Bando Straordinario Servizio Civile Nazionale Aree Terremotate

E’ stato pubblicato  dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale il Bando per la selezione di 1.298 Volontari da avviare nei Progetti di Servizio Civile Nazionale che si realizzeranno nei comuni delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici dell’anno 2016 –  Sisma Centro Italia. Le domande di partecipazione, inviate nelle modalità indicate da ciascun Progetto, dovranno pervenire entro le ore 14.00 del 15 maggio 2017 e dovranno necessariamente comprendere:


– L’ allegato n.2 compilato e firmato in forma autografa;
– La fotocopia di un valido documento di identità;
– L’ allegato n.3 compilato e firmato in forma autografa;
– Curriculum Vitae, copia dei titoli in possesso e ogni altra documentazione significativa.

L’Associazione Italiana della Croce Rossa nella Regione Lazio parteciperà ai seguenti progetti:
PRIMO PROGETTO
Settore: Assistenza
Nome Progetto: “Dalle persone alle comunità”
Modalità di presentazione della domanda: Presentare la domanda secondo le modalità previste sulla pagina web (http://www.volontariato.lazio.it/serviziocivilecesv/) dell’Ente Capofila CESV, specificando sull’allegato 2, nella parte che recita “presso la sede di (*)”, la sede di attuazione CRI, tra quelli disponibili, dove si vuole prestare servizio.
Sedi di attuazione CRI disponibili e numero di Volontari richiesti:

1.      Associazione Italiana della Croce Rossa Comitato di Rieti (6 Volontari)
2.      Associazione Italiana della Croce Rossa Unità Territoriale di Amatrice (4 Volontari)
3.      Associazione Italiana della Croce Rossa Unità Territoriale Valle del Velino (4 Volontari)
SECONDO PROGETTO
Settore: Protezione Civile
Nome Progetto: “Per una cultura della PREVENZIONE dei rischi”
Modalità di presentazione della domanda: Presentare la domanda secondo le modalità previste sulla pagina web (http://www.volontariato.lazio.it/serviziocivilecesv/) dell’Ente Capofila SPES, specificando sull’allegato 2, nella parte che recita “presso la sede di (*)”, la sede di attuazione “Comitato C.R.I. di Rieti”.
Sedi di attuazione CRI disponibili e numero di Volontari richiesti:
1.      Associazione Italiana della Croce Rossa Comitato di Rieti (10 Volontari)

Allegati:
Progetto_dalle_persone_alle_comunit__

Progetto_Per_una_cultura_della_PREVENZIONE_dei_rischi
sedi_di_attuazione_dei_progetti
Allegato_2_Domanda_di_ammissione__2_
Allegato_3_Dichiarazione_Titoli