BannerMovimento
Shop_New
BannerVolontario
BannerDona
pulsante_trenta_ore
disostruzione
rivista_V1
facebook

terremoto

E’ MORTO TOMMY IL CANE EROE CHE SALVO’ MOLTE VITE NEI TERREMOTI DEL CENTRO ITALIA

Alla vigilia del decennale del terremoto che distrusse L’Aquila e’ morto Tommy, il cane che salvò molte vite durante il sisma del 2009. Fu premiato dall’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per il grande supporto che forni’ nelle fasi delicate del soccorso e nel recupero di tante persone. Il labrador partecipò anche all’intervento nel cratere di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) nel 2016. Tommy e’ stato un amico insostituibile e indispensabile per i volontari nelle attività impegnative del soccorso e dell’ emergenza. Il labrador nero, 13 anni, primo cane da ricerca e soccorso dei Vigili del fuoco di Lecce, aveva contribuito a salvare tre persone, sepolte sotto le macerie nel crollo delle loro abitazioni. Insieme al suo conduttore, Giampiero Pepe, aveva poi partecipato alle operazioni di soccorso a seguito delle scosse successive nel Centro-Italia. Per le doti straordinarie di salvataggio dimostrate a L’Aquila era stato insignito nel 2010 del Premio Nazionale «Cani con le stellette».

SCOSSA DI TERREMOTO A MONTENERO: LA CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO DI RIETI A SERVIZIO DELLA POPOLAZIONE

È stata di magnitudo 3.4 la scossa di terremoto avvertita dalla popolazione nel reatino. È quanto informa l’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, secondo cui il sisma è avvenuto alle 19.50, con epicentro ad un chilometro dal comune di Montenero Sabino, alle porte di Rieti, e ipocentro a una profondità di 10 chilometri. La scossa, preceduta da un forte boato, è stata distintamente avvertita a Rieti e in molti comuni della provincia, fino in Bassa Sabina. Al momento non si segnalano danni a cose o persone, solamente paura nella popolazione che si è riversata in strada.Una squadra di operatori emergenza ed il  delegato tecnico locale di emergenza della Croce Rossa Italiana Comitato di Rieti si sono recati presso Montenero Sabino per attivare un presidio di supporto e monitoraggio.

Comunicato stampa del 26 agosto 2016

La Croce Rossa Italiana Comitato di Rieti, sin dalle prime ore successive al sisma che ha colpito il centro Italia, è attiva ed ha inviato personale e mezzi.
La sala operativa della C.R.I. di Rieti è attiva H 24. Per qualsiasi informazione e necessità al numero:
0746 / 200700
335 / 7090248
Il nostro Comitato ringrazia tutti coloro che hanno contribuito donando abiti e generi alimentari, ma segnaliamo che le attuali scorte sono più che sufficienti a garantire alle popolazioni colpite dal sisma la dovuta assistenza. Chi volesse può contribuire SOLAMENTE con donazioni in denaro:

– è attivo il seguente Iban della Croce Rossa Italiana:
IT 40F 06230 032 04 000030 631681
usando come causale “Terremoto Centro Italia”.

Ulteriori aggiornamenti verranno sussivamente comunicati.
Si ringraziano quanti vorranno contribuire.