BannerMovimento
Shop_New
BannerVolontario
BannerDona
pulsante_trenta_ore
disostruzione
rivista_V1
facebook

TORNANO NELLA SEDE DELLA CROCE ROSSA DI RIETI IMPORTANTI DOCUMENTI DELLA STORIA DELLA CRI

Il Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione Generale degli Archivi – Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio, ha restituito alla Croce Rossa di Rieti documenti depositati temporaneamente presso l’archivio di Stato. Gli stessi caratterizzati da una valenza storica sono stati consegnati a Maria Rita Bianchetti delegato Obiettivo IV Disseminazione del Diritto Internazionale Umanitario, dei Principi Fondamentali, dei Valori Umanitari e della Cooperazione internazionale. I documenti verranno conservati, temporaneamente, nella sala della Presidenza in attesa di terminare la catalogazione. Una parte di questi verrà esposta dal 3 al 9 maggio in occasione del 90° anniversario della costituzione del Comitato della Croce Rossa di Rieti.
Pezzi di storia che confermano e sostengono il prezioso percorso del volontariato e della Croce Rossa Italiana, nata per porre un limite umano alla brutalità. Fu’ infatti questo, un secolo e mezzo fa, il sogno di Henri Dunant, il fondatore della Croce Rossa diventato una realtà per il supporto alle necessità e vulnerabilità’ delle comunità.