BannerMovimento
Shop_New
BannerVolontario
BannerDona
pulsante_trenta_ore
disostruzione
rivista_V1
facebook

XXIV EDIZIONE GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

La citta’ di Rieti riunita in occasione della XXIV edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, dice no alle mafie con il corteo, organizzato da Libera, il MIUR, Coop, Chiesa di Rieti.
Come ogni anno, nel primo giorno di primavera, simbolo di rinascita, la rete di Libera, gli enti locali, le realtà del terzo settore, le scuole e tanti cittadini, assieme ad oltre 900 familiari delle vittime, scendono in piazza, per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie, creando in tutto il Paese una catena di impegno e di giustizia per sostenere i valori umani contro la violenza e il potere della mafia. Una sensibilizzazione di coscienze, una raccolta di forze perché il Paese sia libero e ogni attività sia l’esaltazione della grandezza dell’individuo e delle sue capacità oltre il terrore e i codici malavitosi. Tutti vogliamo liberare la società dalle mafie. È un traguardo doveroso e possibile, che richiede impegno, coerenza, piena coscienza delle nostre responsabilità di cittadini. Il corteo dopo aver percorso le strade della città si è diretto a San Domenico dove sono stati letti i nomi di tutte le vittime. La  Croce Rossa di Rieti ha preso parte alla manifestazione nel rispetto e nel sostegno dei valori umani e sociali che partecipano all’evoluzione del Paese.